Presidente:    Scarpellini Hermes

Sede:   Via  Marconi,  n°  54
24040 – Verdellino (BG)

Tel.:  3483111851

E-Mail:   circolofotograficoverdellino@yahoo.com

Sito web:  Facebook: Circoloculturale fotografico verdellinese

 

Descrizione:    Quando 15 anni fa, il compianto amico Giovanni Stefanoni, appassionato raccoglitore di fotografie d’epoca raffiguranti personaggi,  luoghi e fatti di Verdellino, si incaricò di far incontrare alcuni fotoamatori locali, forse aveva già trovato la sua personale risposta.
Dopo alcuni incontri conoscitivi e preliminari, il 25 Febbraio 2005 i Soci Fondatori, Concetto Aloi, Silvio Baccaro, Alessandro Caltagirone, Elio Cinquarla, Giovanni Cresci, Efrem Frigeni, Giorgio Frigeni, Nazzareno Gritti, Vito Provenzano, Hermes Scarpellini e lo stesso Giovanni Stefanoni, ufficializzarono la nascita del Circolo Culturale Fotografico Verdellinese ed iniziarono la loro attività.
Pur non sapendo se tutti avrebbero seguito un medesimo sentiero o proceduto per vie diverse.
I Soci Fondatori avevano già chiara la loro meta comune, che si esplicava chiaramente nei primi tre punti dello Statuto:
– Promozione e diffusione della cultura in generale con particolare attenzione alla cultura delle arti visive;
– Svolgere un’attività didattica della fotografia aperta a tutti, mediante l’organizzazione di corsi, seminari, workshop, mostre, serate, concorsi, etc.;
– Presenza e collaborazione a manifestazioni civili, religiose, patriottiche, folcloristiche, sociali, di volontariato, promosse dalla stessa o da Enti Pubblici o privati, comitati e associazioni che ne richiedano la presenza stessa allo scopo di realizzare un archivio storico fotografico della vita della comunità di Verdellino-Zingonia e dell’ambito territoriale circostante.
Se 15 anni sono un tempo sufficiente per fare un inventario di ciò che è stato realizzato e verificare se sia in linea con quello che volevano i Soci Fondatori, pensiamo che possiamo definirci soddisfatti .
La meta è ancora lontana, ma sicuramente i dieci anni della nostra associazione sono stati ricchi di esperienze, di confronti interni e con altri Circoli fotografici rappresentando oggi una tappa importante raggiunta.
Mostre fotografiche, corsi di fotografia, workshop, presenza alle principali manifestazioni e feste di Verdellino e di Zingonia per fotografare momenti della vita delle nostre comunità, la realizzazione di “Verdarte” (una festa con 10 laboratori d’arte, 2 mostre pittoriche, 3 fotografiche e con artisti, scultori, fumettisti che esposero le loro opere per le vie di Verdellino), così come pure la nostra assidua e fattiva presenza con stands fotografici alle notti Bianche di Verdellino e di Zingonia, sono state solo le attività più evidenti e conosciute alla popolazione.
Ma il Circolo ha avuto in questi anni anche una sua intensa vita sociale che ha visto i soci riunirsi ogni Venerdì sera per discutere, approfondire, organizzare eventi sociali come gite e proiezioni, oppure incontrare noti ed affermati fotografi.
In realtà il grande lavoro dei nostri Soci è stato però quello di crescere insieme, giorno per giorno, fotografia dopo fotografia, nella conoscenza delle tecniche fotografiche di ripresa così come, al ritmo dei grandi passi dell’informatica, nella tecnica di post-produzione.
Il nostro libro vuole festeggiare questi dieci anni ringraziando l’Amministrazione Comunale di Verdellino che sin dal inizio ci ha dato la disponibilità di una sede dove incontrarci, e soprattutto gli amici ed i soci che hanno vissuto e condiviso questa felice esperienza che continuerà, ci auguriamo, per altri lunghi anni.